Post di(s)servizio

La neotelevisione interattiva digitale è ormai realtà. La visione panottica dello schermo bidirezionale è ormai realtà. Cresciuta e strutturata come una membrana sociale capace di governare l’individuo dandogli in cambio selfie, serie audiovideo e scariche di dopamina, foto e clic fortunati, nell’infosfera globale tutti i media si sono mescolati e ogni singolo individuo è divenuto …

Videogiochi, youtube e serie tv: politiche del godimento nell’era digitale

Capitalismo&Candy Crush di Alfie Bown è uscito per i tipi di Nero – Not Editions alla fine del 2019 e non potrò fare a meno di parlarne in prima persona per tutta la durata di questa recensione. I motivi sono tanti, a partire dal fatto che l’imperativo del godimento evocato da Bown mi ha imposto …

Covid19 Psycho Circus

Trasformare la tragedia in farsa, mescolare il drammatico con il grottesco: la pandemia all’italiana è un format piuttosto logoro. Sin qui il lettore potrebbe pensare: il tragicomico è un tratto dominante della cultura nazionalpopolare, così ben messo in scena da centinaia di film da Fellini a Scola, Monicelli, ecc. Quindi ce lo potevamo aspettare. Certamente, …

Lockdown e Liberazione

Sono anni che questa classe politica tenta, in un modo o nell’altro, di appiattire, cancellare, archiviare, i significati più profondi del 25 Aprile come festa di liberazione nazionale dal nazi-fascismo. Serviva un’occasione irripetibile per imporre una serie di provvedimenti liberticidi, annullare le libertà civili, sociali e individuali, provare a narcotizzare, immobilizzare, reprimere e soffocare, quel …

La fase antani

Fin qui l’azione del governo è sintetizzabile più o meno così: non abbiamo strutture sanitarie adeguate, non abbiamo idea di come combattere questa pandemia, gli esperti vanno bene (ma solo se dicono cose a noi favorevoli), si chiude tutto (tranne ciò che per Confindustria deve restare aperto), restate a casa che intanto ci pensiamo. Il …

Epidemia, post verità e pensiero magico

Nei riti religiosi, soprattutto nei monoteismi abramici, spesso si assiste a riti di penitenza collettiva, pensati per placare l’ira divina. Laddove qualche secolo addietro avremmo, penso soprattutto a Italia e Spagna, esibito orde di persone nell’atto di flagellarsi le carni, imbastire autodafé, mettere al rogo eretici, espiare il digiuno e clausura per placare la grande …